Vellutata di zucca alla birra e yogurt

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

per 4 persone:

  • 800 g di zucca Butternut Bioexpress pulita (ho scelto questa varietà, per il suo piacevole retrogusto di nocciola fresca, che si sposa bene con il resto degli ingredienti)
  • 1/2 cipolla tritata finemente Bioexpress
  • 1/2 costola di sedano tritata finemente Bioexpress
  • 1/2 carota tritata finemente BioExpress
  • 4 bacche di ginepro
  • 250 ml di birra artigianale rossa
  • 300 ml di brodo vegetale
  • 150 g di yogurt greco
  • 50 ml di panna fresca
  • qualche goccia di limone
  • un rametto di rosmarino
  • qualche fetta di pane bianco
  • una fetta di pane raffermo
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

Procedimento

Tagliate la zucca a tocchetti e fatela cuocere al microonde per 5' a 650W, avendo cura di chiudere il contenitore apposito per micro con il suo coperchio o con della pellicola trasparente bucherellata.
In una pentola fate soffriggere la cipolla, il sedano e la carota in un paio di cucchiai di olio evo, a fiamma dolce, quindi aggiungete le bacche di ginepro. Unite la zucca, lasciatela insaporire qualche minuto e sfumate con la birra. Fatela sfumare e aggiungete il brodo caldo. Cuocete coperto per 20'.
Nel frattempo tostate il pane bianco in padella con un filo d'olio extra vergine di oliva e tenete da parte.
Spezzettate il pane raffermo e inseritelo in un cutter con gli aghi di rosmarino; avviate per ottenere delle briciole. Fatele tostare in una padella con un filo d'olio evo fino a che non saranno dorate e croccanti.
Frullate la zuppa con un frullatore a immersione. Se risultasse troppo liquida usate un trucchetto! Sciogliete un cucchiaino di maizena in un goccio d'acqua, stemperate bene e aggiungete alla zuppa (che nel frattempo avrete riposto sul fuoco); mescolate fino a che non si addenserà. Se invece la vellutata risultasse troppo densa, vi basterà aggiungere dell'altro brodo.
Aggiustate di sale.
Unite allo yogurt greco la panna e un goccio di limone. Mescolate bene.
Assemblate il piatto versando la vellutata e completando con le briciole di pane croccante al rosmarino, una fetta di pane bianco tostato e lo yogurt. Completate con un filo d'olio se vi va.