Spaghetti di grano saraceno ai carciofi

Ricetta di: La Taverna degli Arna

Foto: Alessandro Arnaboldi

Ingredienti

per 3 persone:

  • 3 carciofi
  • 250 gr di spaghetti di grano saraceno
  • 1 cipollotto rosso di Tropea
  • una manciata di capperi sotto sale
  • 100 ml di birra rossa
  • olio evo, sale e pepe
  • briciole di pane

Procedimento

 

Pulire i carciofi, cercando di aprirli un po’ e togliendo il gambo. Portare a ebollizione una capiente pentola di acqua salata. Al primo bollore tuffare i carciofi e lessarli velocemente per circa 8 minuti.
Scolarli e metterli da parte. Nella stessa pentola, dopo averla riportata a bollore, buttare gli spaghetti a cuocere, secondo i tempi di cottura riportati sulla confezione.
Nel frattempo affettare sottilmente il cipollotto e stufarlo in una padella con un filo d’olio. Aggiungere il gambo dei carciofi affettati e far insaporire. Unire anche l’interno tenero dei carciofi in modo tale da creare un incavo. Sfumare con la birra rossa e abbassare la fiamma. Aggiungere i capperi dissalati, e terminare la cottura, aggiustando di sale e pepe. Quando i gambi saranno belli teneri, frullarli con un mixer ad immersione. Mantecare la pasta nel sugo e trasferirla all’interno dei carciofi. Tostare delle briciole di pane in una padelle antiaderente rovente e utilizzarli per condire la pasta. Servire condendo con un filo d’olio evo a crudo.
Buon appetito!

 

Tempi di preparazione: 40 minuti circa