Home
Chi siamo
Perché biologico
Come funziona
Le nostre cassette
Iscrizione al servizio
Pagamento
Contenuto della settimana
Listino prezzi
Prodotti aggiuntivi
Raccolta ricette
Biocesta IKEA FAMILY
Link utili
Privacy
Contatti
MioBioexpress!

radicchio rosso

Radicchio rosso

RICETTE:

INSALATA CON PER, RADICCHIO, FETA E PANCETTA

1 pianta di radicchio rosso, 2 piccole pere, 150 gr di feta, 80 gr di pancetta a fette, sale, olio, pepe.
Lavare , strizzare e tagliare il radicchio a listerelle, sbucciare le pere, eliminare il torsolo e tagliarle a fettine, sciacquare la feta e spezzettarla., far rosolare le fette di pancetta in una padella antiaderente su entrambi i lati, sgocciolare e trasferire su un piatto. Nella stessa padella aggiungere 2 cucchiai di olio e farvi rosolare le pere per 2 minuti girandole per colorirle su tutte e due le parti. Mettere l’insalata in una insalatiera condirla con olio, aceto e sale mescolare bene e aggiungere la pancetta, le pere e la feta e una macinata di pepe. Mescolare e servire
Ricette da Paola - Casale dei Pozzi


Antipasto
Fagottini di pasta sfoglia al radicchio e mozzarella

Ingredienti per 8 porzioni:
1 cespo di radicchio
1 mozzarella
2 cucchiai di formaggio parmigiano
1 scalogno
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
1 tuorlo per spennellare
1 rotolo di pasta sfoglia (rettangolare)
Preparazione:
Prima di tutto laviamo il radicchio e lo tagliamo sminuzzandolo.
In una padella mettiamo l’olio e non appena sarà caldo aggiungiamo lo scalogno, copriamo e lasciamo cuocere per circa 20 minuti, proseguiamo altri 10 minuti a fiamma bassa, facendolo asciugare un pò. Una volta freddo, aggiungiamo quindi la mozzarella tagliata a pezzi, il formaggio, il sale e il pizzico di pepe.
Stendiamo al pasta sfoglia, ritagliamo dei quadratini 11 x 11, mettiamo al centro il composto, e chiudiamo a fagottino.
Poniamo i fagottini su placca e carta forno, spennelliamo con tuorlo e inforniamo a 180 gradi per circa 20 minuti.
Read more at http://www.petitchef.it/ricette/antipasto/fagottini-di-pasta-sfoglia-al-radicchio-e-mozzarella-fid-1511427#DiECD5oOUZhSvUcJ.99

Primo
RISOTTO PERE E RADICCHIO ROSSO
Ingredienti per 4 persone: 280 g. di riso, 1 pera, 150 g. di radicchio rosso, 80 g. di burro, 50 g. di grana padano, 50 g. di cipolla, brodo vegetale granulare, vino bianco, olio extravergine di oliva, sale
Preparazione:
in un gran pentolone preparate un litro di brodo granulare. Tritate la cipolla finementee fatela appassire in una pentola con metà burro e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unite il radicchio tagliato a liste, aggiustatelo di sale e cuocetelo per 2 minuti. Tostate il riso nel composto poi innaffiatelo col vino bianco ed attendete che evapori prima di iniziare ad inserire il brodo. Nel frattempo sbucciate la pera e tagliatela a piccoli pezzi. Fatela rosolare leggermente in una padella con il burro rimasto. Una volta giunto a cottura il risotto, unitevi la pera e mantecatelo a fuoco vivace con il grana padano.
http://ricette-cucina-italiana.blogspot.it/2008/11/risotto-pere-e-radicchio-rosso.html


Primo
Pasta al radicchio rosso
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
400 g di pasta corta a piacere, 500 g di radicchio rosso di Verona, 1 cipolla, 1 scalogno, 1/2 bicchiere di vino bianco, 4 foglie d'alloro, 20 oilve nere denocciolate, 1 dado vegetale, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale, pepe
Tagliare ili radicchio rosso a listarelle.
Scaldare in una padella la cipolla e lo scalogno affettati, quindi unire il radicchio e cuocerlo a fiamma moderata aggiungendo una tazzina d'acqua e le foglie d'alloro.
Quando la verdura comincia ad appassire aggiungere il vino bianco e il dado vegetale.
Lessare la pasta e finire la cottura della verdura insaporendole con il pepe e le olive nere a pezzi; aggiustare di sale.
Unire la pasta e mantecare tutto velocemente: leggero e saporito (aggiungere una spolverata di parmigiano a piacere).
http://www.cookaround.com/le-vostre-ricette/primi-piatti/pasta-al-radicchio-rosso

Primo
Spaghetti al radicchio rosso
Ingredienti 4 persone:
400 g di spaghetti
400 g di radicchio rosso (trevisano o Chioggia)
2 spicchi d'aglio
peperoncino rosso
olio
sale
Preparazione
Pulite il radicchio e tagliatelo a listarelle.
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e nel frattempo roslate in padella aglio e peperoncino con tre/quattro cucchiaiate d'olio.
Quando manca poco a scolare gli spaghetti, fate appassire il radicchio in padella col resto del condimento per un paio di minuti mescolando spesso.
Scolate la pasta in una terrina e conditela col sugo piccante al radicchio. Servite subito.
http://www.vegan3000.info/Ricetta.asp?Cod=829

PRIMO PRIATTO

CRESPELLE SPECK, RADICCHIO E FONTINA
Ingredienti per 8 crespelle:

Latte 300 gr
Burro 40 gr
Sale q.b.
Uova medie 2
Farina 250 gr
Ingredienti per il ripieno:
Radicchio Rosso bio
500 g rFontina 250 gr
Speck 16 fette
Burro 40 gr
Sale q.b.
Pepe q.b.
Ingredienti per guarnire:
Burro 40 gr
Fontina 100 gr
Preparazione:
Per realizzare le crespelle con speck, radicchio e fontina iniziate preparando 8 crepes (o crespelle), nella versione salata, seguendo la seguente ricetta: onete in una ciotola dai bordi alti la farina preventivamente setacciata, 1 pizzico di sale e ½ litro di latte. Lavorate il composto fino a che sarà liscio, vellutato e senza alcun grumo.
In una terrina a parte sbattete con una forchetta le uova affinché si amalgamino, poi aggiungetele alla pastella e continuate a mescolare aggiungete il burro sciolto, coprite la pastella e lasciatela riposare per almeno mezz’ora in frigo.
Ponete a scaldare sul fuoco una padella antiaderente per crepes, fatevi fondere una piccola noce di burro, e quando sarà ben calda versatevi un mestolino di pastella necessaria a coprire il fondo così facendo: ponete la pastella al centro della padella e poi inclinandola e ruotandola, cercate di distribuirla su tutta la superficie.
Lasciate cuocere per un minuto scuotendo la padella di tanto in tanto per fare staccare la crepe dal fondo: non appena sarà dorata, giratela dall’altra parte e attendete che a sua volta assuma lo stesso colore.
Appena pronta, toglietela dalla padella facendola scivolare su di un piatto, e continuate così anche per le restanti crepes.
Procedete poi con la preparazione del ripieno: lavate accuratamente il radicchio e tagliatelo a listarelle, fate sciogliere in una pentola 40 gr di burro, quindi ponetevi a cuocere il radicchio a fuoco basso e a coperchio chiuso, per una decina di minuti.
Prendete ora le crespelle preparate in precedenza e farcitele con due fette di speck per ciascuna, il radicchio e una generosa spolverata di fontina grattugiata, quindi piegate le crepes a metà e poi in quattro. Fate sciogliere in un pentolino il burro rimasto, lasciandone da parte quanto basta per imburrare una pirofila, poi grattugiate i 100 gr di fontina previsti per la guarnizione. Inburrate la pirofila e adagiatevi le crespelle farcite, cospargetele con burro fuso e abbondante fontina quindi infornate il tutto per 10 minuti a 180° con modalità grill. Servite le crespelle con speck radicchio e fontina quando sono calde e il formaggio è ancora filante.

Secondo
RADICCHIO CON BRUCIATINI
radéch cun i brusadé
(radicchi con i bruciatini)
ingredienti:
radicchi
pancetta
aceto balsamico
aceto di vino
Riduciamo la pancetta a cubetti di queste dimensioni
Nel frattempo scaldiamo un tegamino senza aggiungere olio. quando il fondo è caldo aggiungiamo la pancetta e facciamo rosolare sempre a fiamma vivace
Il grasso della pancetta inizierà a sciogliersi (ecco perchè non c'è bisogno dell'olio all'inizio!)
Dobbiamo proseguire la cottura fino a quando la pancetta non sarò bella rosolata (da qui il nome bruciatini) e il grasso quasi completamente sciolto.
A questo punto aggiungiamo abbondante aceto di vino e a seconda del gusto un po di aceto balsamico. l'aceto balsamico a me piace moltissimo e quindi l'ho aggiunto di testa mia, la ricetta originale chiaramente non lo prevede.
Lasciamo evaporare l'aceto fino a raggiungere questo risultato
L'aceto balsamico da un retrogusto dolciastro che contrasta con il sapore amarognolo dei radicchi e a me piace molto per questo.
nel frattempo tagliamo i radicchi a listarelle o se sono radicchietti di campo possiamo lasciarli a foglie intere
Poniamo i radicchi in una capiente ciotola, versiamo sopra i radicchi il condimento di pancetta ancora caldo e mangiamo subito!
un consiglio. se preparate il condimento in anticipo scaldatelo e condite i radicchi solo all'ultimo prima di servire in tavola...sono buoni caldi!!!
buon appetito!!! ... Francesca

Primo
RAVIOLI AL RADICCHIO ROSSO
Ingredienti per 4 persone: 350 g di pasta fresca all'uovo, 800 g di radicchio rosso, 200 g di ricotta, 1 uovo, 150 g di parmigiano grattugiato, 110 g di burro, cannella in polvere, sale e pepe
Preparate il ripieno. Dividete a metà il radicchio rosso, mondatelo, lavatelo e sbollentatelo in acqua salata. Sgocciolatelo, asciugatelo e, dopo averlo tagliato a listarelle sottili, fatelo appassire in una padella antiaderente con 30 g di burro per circa 4 minuti. Quando il radicchio si sarà raffreddato, trasferitelo in una ciotola e aggiungetevi la ricotta, 100 g di parmigiano, l'uovo, un pizzico di cannella, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe. Lavorate il composto con un cucchiaio di legno fino a quando non otterrete una crema solida e omogenea. Sul piano di lavoro leggermente infarinato stendete la pasta in una sfoglia sottile, quindi distribuitevi il ripieno a mucchietti a intervalli regolari confezionando i ravioli. Fate lessare i ravioli in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, scolateli al dente, conditeli con il burro fuso e il parmigiano rimasti e serviteli ben caldi.

Primo
RISOTTO AL TALEGGIO E RADICCHIO ROSSO
Ingredienti per il risotto al taleggio e radicchio (dosi per 4 persone):
250 gr di riso Carnaroli, 2 cespi di radicchio, 100 gr di taleggio, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 litro di brodo vegetale, 1 cipolla, sale q.b., pepe q.b., 20 gr di burro
Preparazione: Sbucciate e tagliate sottilmente la cipolla; lavate e pulite il radicchio, tritate le foglie ed asciugatele; poi in una padella sciogliete il burro e fate rosolare la cipolla.
Fate tostare il riso Carnaroli in questo condimento, bagnatelo col vino bianco e, non appena il vino sarà evaporato, aggiungete il brodo vegetale lentamente con un mestolo, fino a metà della cottura.
Aggiungete infine il radicchio e cuocete il riso al dente, facendo attenzione che non si attacchi alla padella; unite il taleggio tagliato a dadini, un pugno di sale, un pizzico di pepe e un mestolo di brodo. Mescolate bene e servite caldo.

ANTIPASTO
Radicchio con i bruciatini all’aceto balsamico
INGREDIENTI:
Radicchio rosso bio 400 gr.,Pancetta 200 gr.,Aceto balsamico,Aceto di vino
PROCEDIMENTO: Ridurre la pancetta a cubetti, nel frattempo scaldare un tegamino senza aggiungere olio, quando il fondo sarà caldo aggiungere la pancetta e farla rosolare sempre a fiamma vivace. Il grasso della pancetta inizierà a sciogliersi, proseguire la cottura fino a quando la pancetta non sarà ben rosolata, ed il grasso quasi completamente sciolto. A questo punto aggiungere abbondante aceto di vino e un po’ di aceto balsamico. Lasciare evaporare l’aceto, nel frattempo tagliare i radicchi a listarelle. Per impiattare, porre i radicchi come base del piatto, versare poi sopra il condimento di pancetta ancora caldo. http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=67298

PRIMO PIATTO
Risotto al radicchio rosso e gamberetti
Ingredienti:
240 g di riso carnaroli,400 g di radicchio rosso,2 l di brodo vegetale,12 gamberetti,olio d'oliva extravergine,burro,1 scalogno,sale e pepe.
Preparazione: In una risottiera (o casseruola) fate rosolare il radicchio rosso e lo scalogno, precedentemente tagliati finemente. Aggiungete il riso e fatelo tostare bene. Continuate la cottura bagnando poco per volta con il brodo e aggiustando di sale. Nel frattempo sgusciate i gamberoni; unitene la metà, tagliati a pezzi, al riso un paio di minuti prima di ultimarne la cottura.
Mantecate, infine, con una noce di burro. Nel frattempo spadellate le code rimaste, in poco olio e aglio. Servite il risotto con le code spadellate a guarnizione.
http://www.cookaround.com/ricette-di-cookaround/primi-piatti/risotto-al-radicchio-rosso-e-gamberoni

Primo
RISOTTO AL RADICCHIO ROSSO
Ingredienti e dosi per 4 persone:
50 g di riso, 80 g di burro, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 cipolla, 200 g di radicchio rosso, formaggio grattugiato, brodo, sale
Preparazione: Mettete su il brodo (con del dado o meglio cipolla e sedano). Ponete sul fuoco una pentola con metà del burro e lasciatevi appassire la cipolla tritata. Appena è diventata trasparente aggiungete il radicchio tagliato a listerelle, mescolate per insaporire e unite il riso. Quando i chicchi brillano versate il vino, fate evaporare, bagnate con un mestolo di brodo bollente e continuate ad aggiungerne a mano a mano che viene assorbito come per un normale risotto. Regolate il sale. Dopo circa 18 minuti aggiungete il restante burro, aggiungete due cucchiai di formaggio grattugiato e lasciate mantecare qualche minuto a fuoco spento.
http://www.infrigo.com/public/Risotto_al_Radicchio.htm

Risotto radicchio e pancetta
Difficoltà:
Molto Bassa
Cottura: 25 min
Preparazione: 10 min
Ingredienti per 4 persone: Brodo vegetale q.b. Burro 50 gr Pancetta affumicata 100 gr Pepe macinato q.b. Radicchio Trevisano 400 gr Riso carnaroli 320 gr Sale q.b. Scalogno 1 Vino rosso 1 bicchiere
Preparazione: Sciogliete il burro in un tegame e poi aggiungete lo scalogno tritato; dopo un minuto, aggiungete la pancetta e lasciatela rosolare. Nel frattempo, tagliate a striscioline il radicchio che andrete ad aggiungere in pentola e farete appassire. A questo punto unite il riso, fatelo tostare per qualche minuto, dopodiché sfumate con il vino rosso e, una volta evaporato, continuate la cottura del risotto aggiungendo un mestolo di brodo alla volta, lasciando che si asciughi quello precedente, fino a fine cottura . Quando il riso sarà cotto e il risotto all’onda, spegnete il fuoco, aggiustate di sale, pepate e mantecate con una noce di burro (se vi piace, aggiungete un paio di cucchiai di parmigiano reggiano o grana padano grattugiato). Impiattate e servite, decorando i piatti con qualche fogliolina tenera di radicchio.
Consiglio: Per realizzare questo risotto, abbiamo utilizzato del radicchio di Treviso, dalla forma allungata, gusto piuttosto amaro e costole finali bianche; volendo, potete optare anche per del radicchio di Chioggia, dalla forma tonda, e gusto amarognolo con un leggero sentore dolciastro finale.
http://ricette.giallozafferano.it/Risotto-radicchio-e-pancetta.html

Involtini di Radicchio Rosso
-
Ingredienti: 3 foglie di radicchio rosso, 2 uova, 10 g di burro, 15g di parmigiano, sale, pepe.
Scottare le foglie di radicchio in acqua bollente, sbattere le uova con sale e pepe e cuocerle in una padella bassa con il burro, lasciandole morbide. Sistemare le uova strapazzate sulle foglie di radicchio, avvolgere, spolverare con parmigiano e gratinare in forno a 180 gradi per pochi minuti.

Torta salata al Radicchio Rosso
-
Ingredienti: 1/2 kg radicchio rosso, 2/3 cipolline (o una normale), pasta sfoglia, 1 filoncino di mozzarella, 1 o 2 salsicce (a piacere), ½ dado.
Preparare soffritto con olio (poco) e cipolle, aggiungere il radicchio lavato e tagliato a pezzetti (meglio se solo la parte rossa), 1/2 dado e poco burro. Cuocere una buona 1/2 ora a fuoco lento. Accendere il forno a 180°. Stendere la pasta, adagiarla sulla teglia precedentemente imburrata (o usare carta da forno, adagiare a strati il preparato di radicchio, la mozzarella, pezzetti di salsiccia. Infornare a forno ben caldo per una buona 1/2 ora (non aprirlo MAI prima di 20 minuti).

Risotto al Radicchio Rosso
-
Ingredienti: 350 di riso, una palla di radicchio rosso, g. 50 di prosciutto, g. 50 di parmigiano grattugiato, g. 100 di burro, 4 cucchiai di olio evo, 1 litro circa di brodo, 1 bicchierino di brandy, sale e pepe quanto basta, 1 cipolla (piccola).
Scottate, per 5 minuti, il radicchio rosso in acqua bollente,salata. Scolatelo bene e lasciatelo asciugare su di un canovaccio, poi tagliatelo a listarelle. Tritate la cipolla finemente e rosolatela con il burro e l’olio. Aggiungete poi il prosciutto tagliato a dadini ed il radicchio lasciando insaporire a fuoco vivo per alcuni minuti. Unite il riso, fatelo imbiondire poi spruzzatelo con un bicchierino di brandy che lascerete evaporare. Portate il riso a cottura bagnandolo di tanto in tanto col brodo caldo mescolando lentamente. A cottura ultimata, condite con il parmigiano , una manciata di pepe e sale se necessario. Mischiate per un’ultima volta e attendete alcuni minuti prima di servire.

Tagliatelle al Radicchio

-Ingredienti: gr 400 tagliatelle, 250 ml. di latte, 200 gr di radicchio rosso, 100 gr. di pancetta a dadini, una bustina di zafferano, una cipolla piccola, burro, parmigiano grattugiato, sale e pepe - Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare con il burro e la pancetta. Pulite il radicchio fatelo a striscioline e fatelo appassire nel soffritto. bagnate con il latte, salate e fate riprendere il bollore fino a quando la salsa sarà addensata. Unire lo zafferano e mescolare. Cuocete le tagliatelle al dente, fatele saltare nel sugo e cospargetele di parmigiano grattugiato.

Radicchio arrosto
-Ingredienti: 1 cespo di radicchio rosso, 10 capperi, 1 spicchio d'aglio, sale, peperoncino, aceto balsamico, olio d'oliva - Preparare una salsetta al mixer di olio, aglio, sale, capperi, peperoncino, aceto balsamico. Tagliare il radicchio in quattro quarti. Scottateli sulla piastra di ghisa calda 5 minuti per lato schiacciandoli con una schiumarola. Condire il radicchio così arrostito con la salsetta preparata prima.

Radicchio affumicato
-Ingredienti: 4 cespi di radicchio rosso, 150g di scamorza affumicata, olio, sale e pepe - lavare, asciugare bene il radicchio e tagliarlo ad anelli sottili. Condirlo con sale, olio e un profumo di pepe. Metterlo in una terrina pirofila (coperta) e cuocerlo per 4 minuti nel forno a microonde a temperatura massima. Far riposare un minuto, rimescolare e cospargere con la scamorza, per metà tritata finemente e mescolata, per metà affettata sottilmente a fare da copertura. Rimettere per uno-due minuti al forno per far fondere la scamorza. Servire caldo nella terrina.
e infornate per 15 minuti (180°).

Cuore di riso al radicchio rosso
– Ingredienti: 250 g. radicchio rosso di Chioggia, 300 g. riso Carnaroli o Vialone nano, 2 cucchiai di olio e. v. di oliva, sale, 1 dado Bio, 1 bicchiere di buon vino rosso, parmigiano reggiano, 1 cipolla rossa piccola - Rosolare la cipolla tritata nell'olio e. v. oliva, aggiungere il radicchio ben lavato e tagliato a listarelle sottili, aggiungere il vino e cuocere 10-15 minuti e salare leggermente, unire il riso e mescolare bene perchè non si attacchi, bagnare con il brodo caldo (ottenuto in precedenza con il dado Bio), portarlo a cottura girando spesso ed aggiungendo altro brodo quando occorre. Aggiustare di sale ed ultimate con una generosa spruzzata di parmigiano reggiano.

Petti di pollo al radicchio di treviso ed aceto balsamico
– Ingredienti: 2 petti di pollo; 2 cespi di radicchio; 2 cucchiai d'aceto balsamico - Pulire e sgrassare i 2 petti di pollo, porli a marinare con il sale e l'eventuale pepe, gli odori tritati e l'olio. Dopo una ventina di minuti, rosolarli in una padella con tutta la marinata e poi, dopo aver versato il vino bianco, passarli al forno preriscaldato a 170 gradi per 10 minuti. toglierli e lasciarli raffreddare. Pulire e tagliare, dopo averlo lavato, il radicchio e unirlo alle fettine del petto che via via taglieremo e accomoderemo nel piatto. A fine cottura aggiungere l'aceto balsamico e condire i piatti.

Crespelle al Radicchio Rosso
-
Ingredienti per 4 persone: 200 g di latte, 75 g di farina, 2 uova, Sale, 500 g di radicchio, 1 cipolla, 50 g di pancetta affumicata, 40 g di burro, 2 cucchiai di formaggio parmigiano, 200 g di besciamella, Pepe, Noce moscata - Unite uova e burro alla farina, aggiungete il sale e il latte freddo poco alla volta e ottenete un impasto fluido; fatelo riposare 15 minuti. Imburrate una padellina di 20 cm, scaldatela, versate 5 cucchiai di pastella. Cuocete le crespelle dai due lati, imburrando ogni volta la padellina. Fate rosolare nel burro la cipolla tritata e la pancetta a striscioline, poi aggiungete il radicchio tagliuzzato, sale, pepe e cuocete per 10 minuti. Insaporite la besciamella calda con noce moscata e il parmigiano, unite il radicchio e farcite le crespelle. Piegatele in 4, disponetele in una pirofila, imburrata, cospargetele di parmigiano e burro, mettete in forno a 180 gradi per 15 minuti.

Radicchio Rosso sott’olio
(ottimo per accampagnare carne, crostini, panini)
-Ingredienti: Radicchio, Acqua, Aceto di vino, Pepe, Olio evo - Scottare il radicchio per qualche istante in acqua e aceto in parti uguali, scolare e lasciare asciugare; quindi sistemare in vasi, unendo pepe e olio a filo.

Radicchio Rosso fritto
-
Ingredienti: 1 radicchio rosso, 100 gr di farina, 100 gr di fecola di patate, 100 ml di birra, 100 ml di acqua, 3 cubetti di ghiaccio per raffreddare la pastella, 150 gr di casatella, 100 gr di mandorle - Preparare la pastella mescolando farina, fecola birra e acqua. Passare le foglie di radicchio nella pastella e frggerle in olio bollente. Spalmarci poi sopra la casatella trevigiana, frantumare le mandorle con il mortaio e spolverare sopra le barchette.

Radicchio Rosso in padella
Ingredienti: 3 cespi di radicchio rosso, ½ cipolla, 3 cucchiai olio extravergine d’oliva, sale q.b.
Sfogliate il radicchio e lavate le foglie; sgocciolatele dall’acqua in eccesso, senza asciugarle, e tagliatele a listarelle non troppo sottili. Poi sbucciate la ½ cipolla e affettatela sottilmente; poi trasferitela in una padella con l’olio e fatela appassire a fuoco basso. Trasferite il radicchio bagnato, salate, mescolate, facendolo insaporire, e coprite con un coperchio. Fate cuocere una decina di minuti o finchè il radicchio si sarà ammorbidito al punto che più gradite e la salsa si sarà rappresa. Servitelo accompagnandolo con dell’aceto balsamico.

Farfalle al formaggio e radicchio rosso
Ingredienti per 4 persone: 380 g farfalle 1 l brodo di carne 2 cuori radicchio rosso di Treviso 2 scalogni 1 bicchiere vino bianco secco 100 g formaggio tipo Camembert 40 g burro noce moscata 2 cucchiai olio extravergine di oliva sale pepe
Mondate e lavate con cura il radicchio rosso e riducetelo a striscioline di circa 0,5 cm; eliminate la crosta dal formaggio e tagliatelo a dadini. Sbucciate e tritate gli scalogni e poneteli ad appassire con l'olio e 20 g di burro in una capace pentola dai bordi bassi. Unite le farfalle, fatele insaporire mescolando per 1 minuto e bagnate con il vino bianco secco, lasciandolo evaporare solo per metà, a fuoco vivo. Unite ora il brodo caldo, poco alla volta, senza smettere di mescolare, e aggiungetene dell'altro solo quando il precedente è stato quasi del tutto assorbito. Dopo 10 minuti incorporate le striscioline di radicchio e portate a cottura, aggiungendo via via il brodo, per altri 15 minuti, e comunque finché le farfalle risulteranno cotte al dente. Allontanate la pentola dal fuoco e mantecate con i dadini di formaggio e pochissimo burro. Insaporite con sale, pepe e una spolverata di noce moscata; lasciate riposare, coperto, per 2 minuti e servite.
Insalata di radicchio e mele
-Ingredienti per 4 persone: 250 g di radicchio rosso, 2 mele,6 noci, 1/2 cucchiaio di senape, 2 cucchiai di aceto di vino, 4 cucchiai di olio d'oliva extra-vergine, sale, pepe – Mondate, lavate e scolate il radicchio, poi tagliatelo abbastanza fine. Sgusciate le noci e tagliate i gherigli a pezzettini.Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a dadini o bastoncini .Condite il radicchio con sale, pepe, un cucchiaio di aceto e 2 di olio. In una fondina sciogliete la senape con il resto dell'aceto e dell'olio, amalgamate e pepate .Disponete su un piatto di servizio il radicchio a pezzetti, completate con i dadini di mela e le noci e versate su tutto la salsa. Potete guarnire con qualche fettina di mela e dei ciuffetti di radicchio.

Fagottini di radicchio rosso con mozzarella
Ingredienti per 6/7 fagottini: 1 radicchio rosso tondo, 1 mozzarella, 6/7 filetti di alici, salvia, parmigiano grattugiato, olio evo - Ridurre a dadini la mozzarella (se usate la trecia è meno acquosa) e metterla a scolare. Nel frattempo pulire il radicchio, lavare le foglie e scegliere le più intere. Sbollentarle per qualche minuto in acqua bollente salata. Scolarle, stenderle su un ripiano ed asciugarle con la carta da cucina. Metere al centro di ogni foglia qualche dadino di mozzarella, un filetto di alice (se è saporita, non importa salare la mozzarella), dei pezzettini di salvia, richiudere delicatamente la foglia di radicchio con uno stuzzicadenti, disporre i fagottini su una teglia leggermente unta d'olio, condirli con altre poche gocce di olio, spolverare con abbondante parmigiano e far gratinare in forno fino a che non fanno una crosticina. Può darsi che la mozzarella faccia u po' d'acqua: basta eliminarla pochi minuti prima dalla fine cottura. http://www.petitch

Trittico di gnocchi di patate con salsa di radicchio e formaggio
INGREDIENTI PER 10 PERSONE Per gli impasti: 600 g di patate, 3 tuorli d’uovo, 300 g di farina, sale e pepe, 100 g di parmigiano grattugiato, noce moscata, 100 g di spinaci ridotti in poltiglia, 200 g di radicchio di Treviso ridotto in poltiglia. Per la salsa: 2 dl di panna fresca, 100 g di parmigiano grattugiato, 1 dl di latte, sale e pepe bianco. Lavate le patate, lessatele in acqua salata, sbucciatele e schiacciatele in modo da ottenere un impasto liscio e privo di grumi. Lasciate raffreddare. Condite con sale, pepe e noce moscata e aggiungete infine il parmigiano. Incorporate i tuorli e impastate delicatamente. Dividete ora l’impasto ottenuto in tre parti uguali che, da questo momento, dovranno essere lavorati separatamente. Legate il primo impasto da confezionare, quello neutro, semplicemente con 100 g di farina. Per il secondo impasto, che risulterà verde, aggiungete la poltiglia di spinaci ben tritati e ben strizzata e asciutta e impastate velocemente con 100 g farina. Confezionate infine il terzo impasto, con la poltiglia di radicchio, come già fatto con il precedente. Potete ora confezionare gli gnocchi e cuocerli in abbondante acqua, bollente e salata. Per la salsa basta versare in una padella il latte e la panna e condire con sale e pepe bianco; lasciatevi cadere gli gnocchi appena scolati dall’acqua. Spolverate il tutto con il formaggio grattugiato finemente e saltate in padella. Servite su ogni singolo piatto. Potete utilizzare, come decorazione, delle foglie di radicchio lunghe. Fonte: http://www.radicchioditreviso.it/ricette.asp?action=vis_news&NewsID=118



Inizio

radicchio pan di zucchero / radice scorzonera

Ricette da Marzia Riva idee regalo modi per conservare gli alimenti FA BENE A... Novara e Piacenza BIO Strudel di mele dall'Alto Adige Pane DEMETER ricette antiche bioceste agrumi Kiwiny Smoothie Sonnentor minestre e risotti arance sanguinelle Baby Food bio Speck e salumi bio dall'Alto Adige Ricette da Renata Baruffi Grazie di cuore Latte di soia e latte di riso prugne secche barbabietola rossa Succo di barbabietola rossa Dolcetti per PASQUA Nuovo Numero Verde Pasta di timilia - grano antico siciliano Tutto Bio 2014 senape bio prodotto della settimana giorni festivi