Mangiare. Acquistare. Fare del bene!

In occasione del Santo Natale, anche quest’anno abbiamo pensato di donare
30 centesimi per ogni Vostro acquisto effettuato nel periodo di avvento all‘iniziativa ‚Aiutare senza confini.‘

La crisi economica ha costretto numerosi genitori a ritirare i figli dalle scuole per mandarli in cambio a lavorare o a chiedere l'elemosina. Per contrastare questo fenomeno, Aiutare senza Confini ha istituito la cucina centrale e dato vita al programma 'Yummy Pranzo a scuola'. Sono principalmente donne profughe birmane che preparano in loco 4.300 pasti giornalieri, nei giorni di punta addirittura fino a 5.500, per i nostri convitti e scuole, così come per le scuole di altre organizzazioni.

Ulteriori informazioni su questo e gli altri progetti di "Aiutare senza Confini" lo potete trovare sotto www.aiutaresenzaconfini.org