Melone

Il melone è un'Angiosperma (Cucumis melo) della famiglia delle Cucurbitacee e dell'ordine delle Cucurbitali. È una pianta erbacea annua, a fusto rampicante, probabilmente originaria delle zone caucasiche, coltivata nei paesi temperati per i suoi frutti commestibili e dolci. Forse originario dell'Asia (i cinesi ne usano le virtù terapeutiche), secondo altre fonti è di origine africana. In Italia fu introdotto in età cristiana, come testimoniano alcuni dipinti di Ercolano. Plinio definisce i meloni popones, facendoci sapere che l'imperatore Tiberio ne era ghiottissimo; per Columella erano i melones. I due termini sono rimasti con il primo più usato nell'Italia meridionale e il secondo al nord. In Europa si diffuse più tardi (fu Carlo VIII a introdurlo in Francia) e dopo il XV sec. arrivò anche nel nord fino alla Svezia. Il melone è un frutto succoso, dolce e profumato, a forma rotonda o ovale, con buccia giallognola e polpa verdastra, gialla o arancione che nella parte centrale ha molti semi piatti. Vi sono due tipi di meloni: quelli estivi (quelli retati, con la superficie percorsa da linee rilevate, e i cantalupi dalla scorza liscia, più profumati, fra cui si deve ricordare lo charentais) e quelli invernali. Vengono consumati come frutta o come antipasto, di solito insieme al prosciutto crudo. Il 60% della produzione mondiale proviene dall'Asia; in Europa i maggiori produttori sono Spagna, Romania, Francia e Italia (soprattutto nel mantovano e a Pachino in Sicilia).

Considerazioni alimentari - Il melone è un ottimo frutto, con un buon potere saziante, ma meno dissetante dell'anguria (e per questo meno appetibile) le cui scorpacciate estive spesso non sono salutari. Abbinato classicamente al prosciutto crudo, consente di mantenere nei limiti del buon senso l'antipasto prima di un pranzo importante.
www.albanesi.i

RICETTE:


Ricette di Renata Baruffi
http://storiedicibodivino.blogspot.it/
e autrice di “Cucina Mediterranea. La Storia nel Piatto” (ebook e POD)
GRANITA DI ANGURIA O DI MELONE
Fare le granite è facilissimo
Per quella di anguria gli ingredienti sono: polpa di anguria, succo di limone e
zucchero.
Prendete l’anguria e togliete tutta la polpa aiutandovi con un cucchiaio. Prendete
soltanto la parte rossa, naturalmente.
Togliete con cura tutti i semini. Non sarà difficile se avete un setaccio a maglie
larghe, ma non lo è nemmeno se lo farete con una forchetta.
Mettete la polpa in un mixer insieme al succo di limone. Calcolate su 1kg di polpa
di anguria, circa 200gr di zucchero o anche meno sel’anguria è molto dolce, ed il
succo di ½ limone.
Quando avrete frullato per bene, mettete il composto in un contenitore di plastica
abbastanza largo e riponete in freezer.
Ogni ora circa prendete il contenitore ed agitate il composto per breve tempo,
senza scaldarlo. Fatelo a mano, con una forchetta ocon un frullino. Poi rimettete
il contenitore in freezer.
Quest’operazione permette di rompere i cristalli dighiaccio duro e favorisce il
formarsi di mini cristalli tipici della granita.
E’ un’operazione facile e non impegnativa.
Dopo che avrete rimescolato per un certo numero divolte, vi accorgerete che il
composto avrà preso una consistenza densa e cremosa. Lasciate in freezer e
continuate a rimestare ogni ora fino al momento di servire.
Presentate in coppette, accompagnando con una pallina di gelato alla vaniglia e
pezzettini di cioccolato fondente.
Lo stesso preparato può essere usato anche per dei ghiaccioli oppure, se avete la
sorbettiera, per fare dei sorbetti.

RICETTE DI RENATA BARUFFI - Storie di Cibo di Vino
e autrice di 'Cucina Meditterranea. La Storia nel Piatto' (ebook e brossura)

MARMELLATA DI MELONE E MELA
È una marmellata semplice, come tutte le marmellate, ottima anche se, al posto
del melone giallo usate il tipo bianco e zuccherinodi fine estate.
E’ buonissima. Non la troverete in nessun negozio: la potete fare soltanto a casa
vostra e, credetemi, è molto meglio così perché sapremo davvero che cosa
contiene.
Ingredienti per 1 vasetto medio: 1 melone, 2 mele, zucchero corrispondente ad
1/3 del peso del melone, scorza di limone, polvere di scorza d’arancia, 2 fettine
sottili di zucca dolce (se l’avete a disposizione).
Togliete la scorza del melone, togliete i semi e tagliatelo prima a fette e poi a
pezzetti piuttosto grossi. Mettetelo quindi in un tegame smaltato e copritelo con
lo zucchero.
Coprite il tegame e lasciate riposare per circa un’ora.
Passato questo tempo lo zucchero si sarà sciolto edil melone avrà rilasciato una
abbondante quantità di acqua di vegetazione.
Accendete il fuoco e fate cuocere a bassa temperatura aggiungendo una scorza di
limone e controllando sempre che il melone non si asciughi e lo zucchero non
bruci. Ora, sbucciate le mele, tagliatele prima a fette e poi a pezzettini molto
piccoli ed aggiungetele al melone. Lo stesso fate con la zucca.
Non aggiungete liquido e fate soltanto restringere la composta.
Quando il melone ed il resto della frutta si saranno molto ammorbiditi, riducete
tutto in purea con l’aiuto di un frullino ad immersione prima di spegnere il fuoco.
Mettete subito la marmellata nei vasetti.
Se pensate di consumarla subito, mettete la marmellata in frigorifero.
Se invece volete conservarla, potete sterilizzare ivasetti come per le altre
marmellate oppure potete coprirne la superficie conun disco di carta forno intinta
da ambo i lati nella vodka e chiudere bene il vasetto dopo aver versato altri 2
cucchiai di vodka sul disco di carta che ricopre la superficie.

Secondo
Coppette di melone al Porto
Ingredienti

1 meloncino
1 bicchierino di Porto
4 grandi fette di prosciutto crudo tagliate non troppo sottili
6 piccoli bocconcini di mozzarella
1 piccolo cetriolo
1/2 cucchiaino di pepe verde in salamoia
1/2 cucchiaino di senape
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
steli di erba cipollina
sale e pepe
Dividi a metà il meloncino, nel senso della larghezza. Privalo dei semi con un cucchiaio e ricava dalla polpa tante palline, utilizzando l'apposito scavino. Metti le palline in una ciotola e bagnale con il Porto, unendo anche il pepe verde sgocciolato. Mescola bene, copri la ciotola con pellicola trasparente e metti in frigorifero per circa 15 minuti.
Capovolgi le coppette di melone e lasciale sgocciolare su un piano di lavoro.
Prepara gli ingredienti. Sgocciola i bocconcini di mozzarella. Fai bastoncini e rosette. Disponi in ogni coppetta di melone 2 roselline di prosciutto, 3 bocconcini di mozzarella e qualche bastoncino di cetriolo. Sgocciola le palline di melone dalla marinata e suddividile nelle coppette e spolverizzale di pepe. Lava e asciuga gli steli di erba cipollina.
Prepara la salsa, mescolando in un vasetto di vetro il Porto e il pepe verde della marinata insieme alla senape, all'olio e a un pizzico di sale. Chiudi il vasetto con il tappo e scuotilo, finché ottieni un'emulsione omogenea. Irrora le coppette con la salsa ottenuta, aggiungi 2-3 steli di erba cipollina in ogni coppetta e porta in tavola.
http://www.donnamoderna.com/cucina/ricette/ricette-melone-estate/foto-9#dm2013-su-titolo

Dolce

Mattonella di semifreddo al melone
Ingredienti:
650 gr di melone (il peso si riferisce senza la buccia)
350 gr di panna fresca zuccherata da montare
200 gr di zucchero semolato-2 uova intere.
Preparazione:
Per prima cosa sbucciare bene le fette di melone e pesarne il corrispettivo di 650 gr, metterle in un frullatore capiente e ridurle in purea (se dovesse rimanere qualche pezzetto più grande, nessun problema, anzi!)
Separare i tuorli dagli albumi e montare con le frustine elettriche questi ultimi a neve ferma; riporli momentaneamente in frigorifero.
Sbattere, in un'altra ciotola molto capiente, i tuorli con lo zucchero fino a farli amalgamare bene e versarvi mescolando a mano (con un cucchiaio o una paletta) la purea di melone fino al completo assorbimento.
In un'ulteriore ciotola montare la panna fresca ed incorporarla al precedente composto mescolando a mano fino a che sarà stata incorporata per bene.
Riprendere gli albumi dal frigorifero ed aggiungerli al composto con una paletta mescolando ma con movimenti leggeri dal basso verso l'alto per non smontarli.
Versare il tutto in un'unico stampo o più stampini o coppette.
Io ho scelto questo stampo in silicone da plumcake perchè volevo fare proprio la "mattonella" da poter tagliare a fettine una volta pronto.
Porre nel freezer coperto da pellicola trasparente per alimenti almeno per una 7-8 ore.
Il Barba trucco: Prima di servirlo è meglio tirarlo fuori dal frigorifero una decina di minuti.
Link della ricetta: http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/08/mattonella-di-semifreddo-al-melone_27.html
Read more at http://www.petitchef.it/ricette/dessert/mattonella-di-semifreddo-al-melone-fid-1503025#dseRLglbWqlWWpW4.99

Dolce
SEMIFREDDO AL MELONE
Ingredienti per 4 persone:

130 g di zucchero
36 g d'acqua
100 g (circa 5) di tuorli
1 melone
300 ml di panna
Preparazione:
Tagliate la calotta superiore del melone e con un cucchiaio togliete la polpa interna; privatela dei semi e frullatene 350 g.
Mettete il melone svuotato nel freezer per 1 ora, tenendo da parte la calotta
Mettete un tegamino con l'acqua e lo zucchero, portate ad ebollizione e fate cuocere fino a raggiungere 121°C.
In una ciotola, montate i tuorli con la frusta aggiungendo lo sciroppo caldo a filo continuando a montare fino a che il composto raggiunga la temperatura ambiente.
Aggiungetevi, poi la polpa di melone frullata, quindi incorporatevi la panna, montata a parte.
Versatelo nel melone svuotato, coprite con la calotta e ponete in freezer per 4 ore.
Togliete il melone dal freezer, tagliatelo a fette, disponetele su un piatto da portata e lasciatele riposare, a temperatura ambiente, per 10 minuti prima di servire.
http://www.cookaround.com/dolci/semifreddi-e-torte-gelato/semifreddo-al-melone

Primo
INSALATA DI RISO CON PROSCIUTTO E MELONE
Ingredienti per 4 persone:

Riso parboiled 300 gr
Erba cipollina tritata 3 cucchiai
Olio extravergine di oliva 3 cucchiai
Sale q.b.
Melone 400 gr di polpa
Prosciutto cotto o crudo 200 gr
Primosale 100 gr
Preparazione
Lessate il riso in abbondante acqua salata, lasciatelo cuocere per 12-15 minuti; nel frattempo togliete la buccia dal melone e tagliatelo a fette da cui ricaverete dei dadini; tagliate anche il prosciutto cotto della stessa dimensione del melone, sminuzzate anche l'erba cipollina e in ultimo il primosale riducendolo sempre in dadolata . Scolate il riso molto bene e passatelo sotto l'acqua fredda in modo da fermarne la cottura al dente.
Unite in una capiente terrina melone, prosciutto, erba cipollina e poi versatevi il riso a pioggia, mescolate bene e poi unite anche il primo sale, e in ultimo condite con un filo di olio extravergine di oliva a crudo; servite subito
http://ricette.giallozafferano.it/Insalata-di-riso-con-prosciutto-e-melone.html

Dolce
Sorbetto Di Melone
Ingredienti:
200 g zucchero, 2 meloni cantalupo piccoli, ½ limone (succo), 1 albume d'uovo
Preparazione:
Preparate uno sciroppo a freddo incorporando allo zucchero un bicchiere di acqua e lasciando riposare i due ingredienti per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Aprite a metà i meloni nel senso della larghezza ed estraete i semi e i filamenti, con l'aiuto di un cucchiaio.
Scavate la polpa da ogni mezzo melone, avendo cura di lasciarne attaccata tutt'intorno circa mezzo centimetro.
Sistemate nel freezer le 'vaschette' di melone ottenute e lasciatevele per tutta la preparazione del sorbetto.
Pesate la polpa che avete ricavato: dovrete ottenerne circa 250 g.
Per non correre il rischio di trovarvi con un quantitativo di polpa inferiore a quello necessario, vi consigliamo di tenere a disposizione un terzo piccolo melone, a cui ricorrere in caso di necessità.
Passate quindi la polpa dei meloni al setaccio, raccogliete il passato ottenuto in una terrina e spruzzatelo con il succo di mezzo limone.
Unitevi ora lo sciroppo di zucchero, mescolate accuratamente, quindi versate il composto in un recipiente metallico (o anche nelle vaschette del freezer) e fatelo rapprendere per 2 ore, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Levate quindi il composto dal freezer, suddividetelo in blocchi e passate questi ultimi nel frullatore fino a ridurli in crema densa.
Levate questa crema dal frullatore, incorporatevi l'albume montato a neve ben ferma e sistemate di nuovo il composto nel freezer ancora per 30 minuti.
Trascorso questo tempo, suddividete il sorbetto, che risulterà morbido e cremoso, nelle 'vaschette' di melone e servite subito. Buon appetito!
http://www.frasi.net/ricette/ricetta2802.htm

Dolce
Torta al melone
Ingredienti:
Mezzo melone
4 uova
150 grammi di zucchero
200 grammi di farina
1 pizzico di sale
Mezza bustina di lievito per dolci in polvere
130 grammi di burro
Tempo di preparazione: circa 40 minuti
Preparazione:
Frullate il melone sbucciato, svuotato e tagliato a pezzi e mettetelo in una scodella assieme ai tuorli, allo zucchero, alla farina, al lievito e al burro fuso tiepido. Mescolate il tutto e aggiungete gli abumi montati a neve con il sale. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno e mettete l' impasto in una teglia ben imburrata.
Fate cuocere la torta per circa 45 minuti nel forno preriscaldato a 180 gradi.
Guarnire con un filo di miele e noci ad ogni fetta.
Buon appetito!
http://www.adessocucina.com/ricette/torta-melone-11051/

DOLCE
Melone con stracciatella alla ricotta
Portata:
Dolce/dessert
Tempo: 20 minuti
Difficolta': Facilissima
Calorie: 220
Cottura: Crudo
Fonte: Cucina No Problem
Ingredienti: 1 n Albume, 60 g Cioccolato Fondente, 2 n Melone, qb Menta Fresca, 250 g Ricotta Light, 40 g Zucchero A Velo
Preparazione: 2 piccoli meloni da porzione, 250 g di ricotta light, 1 albume, 40 g di zucchero a velo, 60 g di cioccolato fondente, 1 ciuffo di menta fresca
Pulisci i meloni. Lava i meloni sotto acqua fredda corrente e asciugali con carta da cucina. Tagliali a meta, nel senso della larghezza, ed elimina i semi e i filamenti, aiutandoti con un cucchiaio.
Scavali. Preleva con uno scavino rotondo la polpa dalle 4 meta di melone. Disponi, man mano, le palline di melone in una ciotola. Chiudila con pellicola e disponila in frigo con i gusci di melone svuotati.
Completa e servi. Trasferisci la ricotta in una ciotola e lavorala con la forchetta, in modo da renderla cremosa. Trita finemente 40 g di cioccolato e uniscilo alla ricotta. Monta l'albume a neve con lo zucchero a velo, aiutandoti con la frusta elettrica. Mescola l'albume alla ricotta con delicati movimenti dal basso verso l'alto. Riempi meta di ciascun guscio di melone con la mousse di ricotta e l'altra meta con le palline di polpa di melone. Guarmisci con il cioccolato rimasto tritato e con qualche foglia di menta e servi subito.
http://www.donnamoderna.com/cucina/ricette/dolce-dessert/macedonia-e-dessert-di-frutta/Melone-con-stracciatella-alla-ricotta

Risotto al Melone - Ingredienti : 320 gr. di riso arborio, 300 gr. di polpa di melone, 50 gr. di Grana Padano grattugiato, 1 l. di brodo vegetale, vino bianco secco e cognac q.b., olio extravergine d'oliva, burro, sale e pepe q.b. - Preparazione : Tagliate a spicchi un melone maturo, mondatelo dalla buccia e dai semi e tagliate la polpa a cubetti. Mettete i cubetti in una ciotola ad insaporire con un poco di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e una spruzzata di Cognac. Intanto lavate e mondate la cipolla, tritatela finemente e soffriggetela in poco burro. Aggiungete il riso e fatelo tostare, quindi sfumate con del vino. Non appena quest'ultimo sara' evaporato aggiungete un mesto lo di brodo e amalgamate. Continuate la cottura aggiungendo altro brodo quando necessario e mescolando spesso. Poco prima del termine della cottura del riso, unite a quest'ultimo il melone con tutto il liquido. Ultimate la cottura e togliete il recipiente dal fuoco; mantecate il riso con una noce di burro e il Grana Padano, quindi lasciate riposare qualche istante. Servite subito. http://www.cucinarefacile.com/ricetta.asp

Melone Ripieno Di Code Di Gambero
– Ingredienti: 1 Melone Maturo Sodo, Code Di Gambero, Panna Fresca Liquida, Poco Prezzemolo Tritato, Prezzemolo Riccio - Tagliate la calotta al melone, scartate i semini e le parti filamentose, prelevate la polpa aiutandovi con uno scavino e conservatela a parte. Versate la panna in una ciotola e spolveratela appena con poco prezzemolo tritato. Scottate per due minuti le code di gambero in acqua leggermente salata, scolatele, lasciatele raffreddare e privatele del guscio. In una insalatiera mescolate insieme le code di gambero con la panna ed il prezzemolo, mescolate bene e aggiungete la polpa del melone. Mescolate ancora molto delicatamente, riempite il melone scavato e lasciate in frigo per 30 minuti prima di servire in tavola decorando con prezzemolo riccio. http://www.quoky.com