Broccoli croccanti

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

 

  • broccoli bioexpress
  • pangrattato
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • sale e pepe

Procedimento

Mondate i broccoli, lavateli bene e sbollentateli per qualche minuto in acqua bollente salata.
Scaldate il forno a 200°C.
Passate i broccoli nel pangrattato, mescolato a grana grattugiato e a un cucchiaino di curcuma. Aggiustate di sale e pepe (senza esagerare perchè il pangrattato, già di suo, è saporito).
Passate in forno fino a doratura.


Scrigni di pasta sfoglia con broccoli (o cavolfiore romanesco) e patate

Ricetta di: I viaggi di Ciopilla

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 broccolo (cavolo broccolo o cavolfiore romanesco) media dimensione
  • 3 patate a pasta gialla
  • 1 porro
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • sale e olio evo 
  • 1 rosso d'uovo

Procedimento

prima di procedere alla composizione degli scrigni, lavate, pulite e tagliate a pezzetti sia le patate che il cavolo broccolo andando a sbollentarli in acqua leggermente salata

Lasciate raffreddare una volta cotta la verdura e procedete alla preparazione della pasta sfoglia. A differenza di altre food blogger io preferisco acquistarla per una serie di motivi che è facile da indovinare: è più facile e più veloce ben sapendo la certezza del risultato. Stendetela per una decina di minuti prima di procedere a dividere l'impasto in quattro rettangoli più piccoli e procedete facendo dei piccoli tagli dagli angoli per formare successivamente delle ali di chiusura dello scrigno

In una padella antiaderente saltate per pochi minuti insieme all'aglio e al porro tagliato grossolanamente la verdura e un pizzico di sale a piacere. 

Preriscaldare il forno a 180°

Poniamo un paio di cucchiai al centro di ogni singolo triangolino di pasta sfoglia e chiudiamo ogni lato cercando di lasciare un piccolo buchino al centro che servirà per buttare fuori l'umidità durante la cottura.

Spennelliamo con il rosso dell'uovo leggermente sbattuto e informiamo per una ventina di minuti o fino a quando non viene dorato lo scrigno 


Strudel salato con broccoli, salsicce e scamorza

Ricetta di: Nuvolediidee Creazioni (Canale Youtube)

Ingredienti

 

  • 220 gr Farina 00
  • 100 ml di Olio extravergine di oliva
  • 70 gr Acqua
  • 8 gr di Sale
  • 350 gr di Broccoli
  • 250 gr di Salsiccia
  • 100 gr Scamorza tagliata a cubetti
  • Un Tuorlo
  • Semi di Lino q.b.

Procedimento

 

Prepariamo la pasta brisée setacciando la farina in una ciotola, aggiungete il sale, l’acqua, l’olio e impastiamo fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Avvolgiamola in un foglio di pellicola trasparente e facciamo riposare in frigo per 30 minuti.

Riduciamo i broccoli in cimette e laviamoli sotto acqua corrente.

Tagliamo a tocchetti la salsiccia e facciamola rosolare in padella con un filo di Olio extravergine di oliva. Aggiungiamo i broccoli, sistemiamo di sale e facciamo cuocere per 10 minuti.

Spegniamo e lasciamo raffreddare.

Nel frattempo stendiamo con l’aiuto del mattarello la pasta brisée in una sfoglia sottile dalla forma rettangolare su un foglio di carta.

Disponete al centro il ripieno di salsiccia e broccoli, aggiungete i cubetti di scamorza e chiudete la pasta sul ripieno, sigillando bene anche i bordi.

Con l’aiuto della carta forno trasferiamo lo strudel sulla teglia da forno, spennellate la superficie con il tuorlo e ricoprite di semi di lino.

Cuocere in Forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti.

Impiattate, lasciare intiepidire e servire.


Risotto con broccoli (o cime di rapa)

Ricetta di: Il mondo di Pina

Ingredienti

 

  • Broccoli o cime di rapa bioexpress
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di olio extra-vergine d’oliva
  • mezza cipolla
  • sale
  • 160 gr. di riso
  • pepe nero

Procedimento

Pulire le cime di rapa (o broccoli) lavare il tutto abbondantemente sotto acqua fresca corrente. Scaldare il brodo. Mettere in una pentola da minestra l’olio e lo scalogno pelato e tritato finemente. Portare sul fuoco e far dolcemente dorare per un paio di minuti a fiamma media. Unire un cucchiaio di brodo vegetale, un pizzico di sale e proseguire il soffritto per un paio di minuti ancora. Alzare la fiamma ed unire le foglie delle cime di rapa (o Broccoli), mescolando. Lasciare che riprenda il bollore, quindi unire un pizzico di sale, una macinata di pepe, un mestolo di brodo e proseguire la cottura per 5 minuti a fiamma media coperto. Trascorso il tempo indicato scoperchiare, alzare la fiamma e far ben asciugare il fondo di cottura. Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto. Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti). Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo. 5 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire i fiori delle cime di rapa (o i Broccoli) tenuti da parte. Mescolare continuamente e portare a fine cottura. Spegnere il fuoco, lasciare riposare un minuto e servire.

Lo servito con delle scaglie di formaggio ma è (facoltativo), vi garantisco è buonissimo!!!


Gnocchi di patate rosse e broccoli verdi con ragù d'anatra

Ricetta di: In Cucina con Amore & Fantasia

Ingredienti

  • patate rosse bioexpress
  • broccoli verdi bioexpress
  • sale
  • farina
  • 1 uovo

    Per il ragù:
  • sedano, cipolla, carota bioexpress
  • olio extra vergine d'oliva
  • 1 chiodo di garofano
  • 1 foglia d'alloro essiccata
  • cannella in stecca
  • passata di pomodoro
  • petto d'anatra (meglio nostrano)
  • sale/pepe
  • 1 bicchiere vino rosso
  • brodo

Procedimento

Prepariamo il ragù: tagliamo a piccoli pezzi la verdura, e sempre a piccoli pezzi il petto d'anatra.
Soffriggiamo le verdure con 3 cucchiai d'olio, aggiungiamo il chiodo di garofano, un pezzo di cannella e la foglia di alloro, la carne e lasciamo cuocere per un paio di minuti, sfumiamo con il vino, continuiamo la cottura per 15 minuti a fuoco lento, aggiungendo il brodo in base alle necessità. Uniamo la passata di pomodoro, sale e pepe per altri 15 minuti.

Laviamo e facciamo bollire le patate per 15 minuti nella pentola a pressione, i cavolfiori verdi per 4 minuti, sempre nella pentola a pressione. Peliamo le patate e schiacciamo con uno schiacciapatate entrambe le verdure sulla spianatoia dove avremo cosparso un po di farina, aggiungiamo a occhio altra farina, poca per volta, il sale ed impastiamo fino ad ottenere un impasto asciutto.

Tagliamo un po di impasto e formiamo un cilindretto lavorando con le mani dal centro verso l'esterno, con un coltello tagliamo gli gnocchi.
Portiamo a bollore l'acqua salata e tuffiamoci gli gnocchi, quando verranno a galla saranno pronti da condire con il nostro buon ragù....Buon Appetito.


Cous cous allo zafferano con pollo e verdure

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

per 4 persone:
200 g di cous cous precotto
1 bustina di zafferano
1 petto di pollo
200 g di acqua
1 peperone rosso BioExpress
2 zucchine BioExpress
500 g dirca di broccoli BioExpress
1 cipollotto
una manciata di pinoli tostati
olio extra vergine di oliva qb
sale qb

Procedimento

Per realizzare la ricetta del cous cous allo zafferano di pollo e verdure innanzitutto taglia a tocchetti il petto di pollo (di circa 500 g) eliminando l'osso e la cartilagine centrale.
Lava tutti gli ortaggi. Spunta le zucchine, tagliale a metà, nel senso della larghezza, e quindi a fettine, nel senso della lunghezza. Elimina radichette e la parte verde dei cipollotti e tagliali in quarti, nel senso della lunghezza. Abbrustolisci i peperoni. Monda i broccoli e scottali in acqua bollente salata per qualche minuto.
Scalda 2 o 3 cucchiai d'olio in una padella antiaderente e cuoci i tocchetti di pollo. Salali e tienili in caldo.
Griglia i cipollotti 3-4 minuti per lato, le zucchine 2 minuti per lato.
Versa il cous cous in una casseruola e unisci pari peso di acqua bollente nella quale avrai sciolto una bustina di zafferano. Lascia riposare 5 minuti coperto. Sgrana il cous cous con la forchetta e condiscilo con un filo d'olio. Aggiungi le verdure e il pollo e insaporisci con un pizzico di sale. Aggiungi una manciata di pinoli tostati a completare il tutto.
Servi il cous cous di pollo e verdure


Torta salata con broccoli e prosciutto cotto

Ricetta di: La pagina del goloso

Ingredienti

  • Broccoli al netto dello scarto 300 g
  • Ricotta 150 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Uova 1
  • Prosciutto cotto 60 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pasta brisé 1 rotolo

Procedimento

Per prima cosa, lavate e pulite i broccoli, poi metteteli in una pentola senza esagerare con l’acqua (che poi va buttata, quindi se ne mettete troppa, buttate tutto il sapore)e portate ad  ebollizione e lessateli per circa 10 minuti. Trascorso il tempo necessario (l’importante è che non si spappolino),scolateli e fateli insaporire in una padella dove avrete scaldato dell’olio e fatto insaporire con uno spicchio d’aglio tagliato a metà. Rosolateli per circa 5/10 minuti aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura, facendo attenzione però, che non rimangano brodosi, infine salate a piacere. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

In un contenitore, sbattete l’uovo e mescolate con la ricotta e il parmigiano. Sminuzzate il prosciutto cotto ( se preferite anziché comprarlo affettato potete usare quello tagliato a cubetti) e unitelo alla ricotta assieme ai broccoli.  Srotolate la pasta brisée e adagiatela con la carta forno, sopra una tortiera per crostata del diametro di 22 cm.

Ritagliate la pasta in eccesso, stendetela col mattarello e, con un tagliabiscotti, ricavatene dei cuori. Versate il composto a base di broccoli, decorate e fate cuocere la torta salata con broccoli e prosciutto cotto in forno statico a 200° per circa 20 minuti.